Pizzeria   -   Ristorante

Giordano Bruno 2.0, l'ultima scommessa di Alessandro Bertolucci, punta a proporre una nuova tipologia di locale nel panorama ristorativo viareggino, un luogo in cui ritrovarsi dall'aperitivo fino al dopo cena immersi nella magica cornice regalata da uno degli scorci più suggestivi di Viareggio.

IL RISTORANTE - Il luogo e la struttura restano gli stessi dello storico locale che si trova al principio del Vialone della Darsena. L'ambiente, completamente rinnovato, ha mantenuto lo stile elegante di un tempo con l'aggiunta discreta di qualche tocco vintage. Imperdibile l'aperitivo o la cena al tramonto sulla splendida terrazza vista mare!

LE SPECIALITA' - La cucina, capitanata dallo chef Davide Colombu, spazia dalla terra al mare e si basa su ingredienti selezionati a km zero. La peculiarità? Poter comporre a proprio gusto i piatti di grigliate e cruditè scegliendo dal banco frigo i pesci. Da provare, il tonno in crosta di panco (un pane giapponese) in salsa pizzaiola e le linguine in carbonara di crostacei con tartare di gambero rosso e guanciale croccante. Chi ama la carne, invece, non può perdersi il Tomahawk, una tagliata di carne a forma di ascia. Presenti nel menù anche la paella e due pizze classiche: marinara e margherita.

IL LOUNGE-BAR - Oltre alle 137 etichette di vini della carta, Giordano Bruno 2.0 è anche cocktail bar, gestito dal bartender Dario Piroddi, le cui proposte variano dai classici cocktail metodo flair ai drink preparati secondo la filosofia mixology. I veri gourmet possono provare il food pairing, degustando Margarita con succo di pompelmo rosa in accompagnamento alla cruditè di mare.

STILI CUCINA
  • carne pesce pizza tradizionale
Condividi con gli amici